Cod: 197849
Paesaggio con Figure Firmato Schatzell
Autore : Johann Baptist Schaetzel ( Monaco di Baviera 1763
Epoca: Seconda metà del Settecento
prezzo: € 5.500
Restauri: ottimo stato di conservazione

Dipinto olio su tela dalle dimensioni di 47 x 57 cm senza cornice e di 79 x 89 cm con cornice raffigurante una scena contadina all'interno di un paesaggio tipicamente italiano con la prerogativa molto importante, vista la non consuetudine, di recare in basso a sinistra la firma Schatzell pingit 1783.


Caratteristiche principali di questo pittore, che matura lentamente ed arricchisce il suo stile solo dopo aver fatto il famigerato Grand Tour , ovvero il viaggio a Roma per accrescere la sua valenza pittorica tramite lo studio dei più grandi pittori del presenti e soprattutto del passato, sono la capacità di immersione nel paesaggio stesso e la continua ed incessante ricerca di spazialità e luce.
Rispetto alla pittura italiana dove nella prospettiva prevale la centralità, ovvero l’uso di un unico punto di fuga al centro dell’orizzonte, che rende possibile un risultato ordinario ed armonico, osservando attentamente i dipinti di Schatzell possiamo notare una sostanziale differenza strutturale: questi pittori intendono l'uso dello spazio assai differentemente rispetto ai nostri pittori.


In queste tele la prospettiva è laterale ovvero in un angolo della scena mentre dall'altra, per contrasto,  vi si svolge la scena principale lasciando il centro del dipinto semivuoto con forti contrasti chiaroscurali in modo da poter fungere come collante verso le due diverse scene laterali.
Un altro punto fondamentale del nostro pittore è il concetto di  simbolismo: come abbiamo detto, questa pittura è alla ricerca figurativa della realtà attraverso l’uso di dettagli e di simboli anche per quel che riguarda la figura umana.
Il concetto di uomo viene trasfigurato dai pittori fiamminghi che vanno molto contro corrente rispetto agli altri canoni europei: l’uomo non va inserito al centro del mondo, anzi per i pittori fiamminghi, le cose non stanno affatto così.
Nella pittura fiamminga, l’uomo non è più al centro del mondo ma diventa una piccola parte dell’Universo, in una continua ricerca di armonia e di spazialità cercando di trovare un proprio equilibrio nella natura, e questo dipinto è un fulgido esempio di queste connotazioni.
 

L'opera, come ogni nostro oggetto, viene venduta corredata da un certificato fotografico FIMA di autenticità e lecita provenienza; questo documento identifica l'oggetto apportando un valore aggiunto all'articolo.
Ci occupiamo ed organizziamo personalmente l'imballaggio e la spedizione delle opere d'arte  con assicurazione in tutto il mondo.

Dr. Riccardo Moneghini

Esperto in pittura antica - perito del tribunale

Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy