Cod: 208106
" San Pietro "
Epoca: Seicento

“SAN PIETRO”

Opera di Pietro Novelli detto “il Monrealese” (Monreale, 1603 – Palermo, 1647).

Il personaggio, dall’aspetto maturo e forte con capelli e folta barba canuti, è perfettamente riconoscibile dall’attributo delle chiavi che regge con la mano sinistra. L’attività di questo pittore mostra un senso sviluppato della sensibilità barocca, decisamente vicina alle esperienze del Ribera. Si denota un gusto per i colori saturi e una rappresentazione monumentale derivata dalla frequentazione dei migliori caravaggeschi. Questo dipinto può essere situato dopo il viaggio di Pietro Novelli a Napoli e a Roma, dopo il 1630, data a partire dalla quale le tracce della conoscenza dei lavori palermitani di Antoon van Dyck sono scomparsi.

Olio su tela, cm 63 x 75h Expertise: Didier Bodart

Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy