Cod: 192662
ANTICO CASSETTONE TOSCANO DEL XVII SECOLO
Epoca: Seicento
prezzo: € 7.800
Restauri: Pulitura e ripristino lacca mancante
Raro cassettone italiano della seconda metà del XVII secolo, si presenta in lacca grigio ardesia e giallo di Siena con semplici decori policromi a motivi fogliari stilizzati.
Sul davanti in cintura troviamo sul sottopiano un cassetto e a seguire tre cassetti più grandi con relative traverse, guarniti con pomelli sferici originali e bocchette a decoro stilizzato; fianchi dritti ugualmente laccati e decorati.
Il piano riposa su montanti piramidali a decoro di ghirlande e terminanti con piedi a torrione.
 
Fiorentino di nascita, questo mobile riflette pienamente il gusto del XVII secolo, probabilmente di committenza popolare e certamente eseguito non per un pubblico eclesiastico o "dei potenti" che sicuramente avrebbero preferito un mobile più barocco.
Restaurato ad arte dal nostro artigiano di fiducia, con pulitura della lacca e reintegro della stessa nelle zone mancanti, portando così il mobile al suo naturale splendore.

Il nostro cassettone è stato disegnato e creato da un ebanista decoratore, che si avvicinava ad uno stile semplice di gusto austero e severo, testimone di un epoca fatta di reminiscenze rinascimentali.
Ricordiamo che nella seconda metà del diciassettesimo secolo, i mobilieri erano molto sensibili alla situazione politica e religiosa della penisola, adattando le loro capacità ai bisogni della popolazione.
L'Italia era allora divisa in piccoli Stati, Principati e Ducati, dove molti erano sotto una dominazione straniera.
 
Firenze, seconda metà del XVII secolo
Altezza 97 cm X Lunghezza 142 cm X Larghezza 67 cm
Proveniente da una proprietà nel Chianti fiorentino.
 
- Certificato della galleria, con documentazione di provenienza e fotografica che ne attesta il valore e l'originalità del bene in oggetto.
 
Collezione
La Corte degli Ulivi Gallery

 
Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy