Cod: 239749
Beppe Ciardi "Al Pascolo"
Autore : Beppe Ciardi
Epoca: Novecento
prezzo: € 25.000
Restauri: PICCOLI RESTAURI CONSERVAZIONE PIU' CHE OTTIMA

Giuseppe Ciardi più noto come Beppe (Venezia18 marzo 1875 – Quinto di Treviso14 giugno 1932) è stato un pittore italiano.

Beppe Ciardi è figlio del più importante pittore veneto del paesaggio dell'Ottocento, Guglielmo Ciardi, e di Linda Locatello, e fratello maggiore di Emma Ciardi, pittrice molto nota nel panorama internazionale.

Dopo aver studiato le scienze naturali all'Università di Padova, si iscrive nel 1896 all'Accademia di belle arti di Venezia, dove ebbe come maestro un altro grande artista: Ettore Tito. Poté pertanto studiare, accanto al paesaggio, la "figura".

Partecipa a moltissime esposizioni in Italia e in Europa, come l'Esposizione internazionale di Monaco (1901), e l'Esposizione internazionale di San Francisco. Nel 1912 figura alla Biennale di Venezia con una esposizione personale.

Nonostante una carriera non troppo lunga, Beppe Ciardi riuscì a realizzare una copiosa produzione artistica, che oggi gode di un'ottima considerazione da parte del mercato e della critica.Questo bellissimo dipinto olio su tela databile 1917-1918 di grandissime dimensioni 160 x 100 con cornice coeva 120 x 180 prevenienza prestigiosa collezione Conte Morra di Capobianco.Pezzo museale introvabile. 

Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy