Cod: 188619
Arazzo in lana e seta, raffigurante la regina Zenobia, epoca 1680 circa, Aubusson, Francia, cm 198 x 108
Epoca: Seicento
Arazzo in lana e seta, raffigurante la regina Zenobia, epoca 1680 circa, Aubusson, Francia, cm 198 x 108. Buono stato di conservazione considerata l'epoca, foderato sul retro con tessuto in cotone. Guardare le foto con attenzione, fanno parte della descrizione. Il suo nome romano era Iulia Aurelia Zenobia, anche se gli scrittori latini e greci la citano semplicemente come Zenobia, (in greco: ἡ Ζηνοβία) o come Settimia Zenobia – nome che acquisì col matrimonio con Settimio Odenato. Gli scrittori in lingua araba si riferiscono a lei come "al-Zabba'" ( الزباء ); la forma aramaica del suo nome, Bath-Zabbai (בת זבי), fu quella usata per firmare i documenti ufficiali.
Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy