Cod: 198671
Ritratto di gentiluomo francese, Hyacinthe RIGAUD (1659 - 1743), entourage di
Autore : Hyacinthe RIGAUD (1659 - 1743), entourage di
Epoca: Primi del Settecento
prezzo: € 5.500

Hyacinthe RIGAUD (1659 - 1743), entourage di

Ritratto di gentiluomo francese

Periodo Luigi XV - inizi del XVIII secolo

olio su tela, cm. 84 x 68

con cornice antica dorata cm. 104 x 89

Dettagli completi su: www.ANTICHITACASTELBARCO.it

L'opera proposta, che mostra l'affascinante ritratto di un nobiluomo abbigliato secondo la più tradizionale moda 'alla francese' di inizio Settecento, è da collocarsi nell'entourage del pittore Hyacinthe RIGAUD (1659 - 1743), ritrattista tra i più significativi del suo tempo e grande interprete della scuola francese, lavorando quasi esclusivamente alle corti di Luigi XIV e poi Luigi XV.

L'opera riprende una formula spesso usata da Rigaud e dal suo atelier per i ritratti dei membri dell'aristocrazia francese, presentati a mezza figura di profilo, nel nostro caso leggermente rivolto verso destra, con la classica parrucca che ne identifica l'alto rango sociale, il cui sguardo fissa con lo spettatore. Nella mano tiene una lettera aperta dalla quale, anche se non in modo nitido, è possibile leggere qualche parola, e molto probabilmente recante il nome dell'effigiato e la firma dell'autore.

L'opera è presentata con una stato di conservazione molto buono, completata da una magnifica cornice in legno intagliato dell’epoca.

Hyacinthe RIGAUD (Perpignan, 1659 – Parigi, 1743), è stato un pittore francese di origini catalane. Nel 1682 vinse il Prix de Rome, la borsa di studio che consentiva di effettuare un soggiorno presso l'Accademia di Francia, a Roma, ma su consiglio di Charles Le Brun rinunciò al premio e si concentrò sulla sua attività di ritrattista.Alla corte di Luigi XIV incontrò il favore di ambasciatori, di uomini di Chiesa, di cortigiani e di uomini d'affari che posarono per lui. I suoi ritratti, fastosi eppure austeri, sono oggi apprezzati anche come fonte per la storia del costume e della moda, poiché, oltre alla somiglianza fisiognomica, riescono a rendere i dettagli degli abiti e dell'arredamento. L'opera più celebre di Rigaud è il ritratto ufficiale del re Luigi XIV (firmato e datato 1701), conservato al Museo del Louvre (una copia, realizzata dall'artista sempre su richiesta del sovrano, si trova al Palazzo di Versailles).Divenne Accademico di Francia nel 1700 e nel 1701 ebbe la nomina di pittore del re. Nel 1709 entrò a far parte della nobiltà della sua città natale e nel 1727 venne nominato cavaliere dell'Ordine di San Michele.

 

Per ulteriori informazioni siete invitati a contattarci. È anche possibile vedere il dipinto nella galleria di Riva del Garda, saremo lieti di accogliervi per mostrarvi la nostra raccolta di opere.

Dipinto corredato di certificato di autenticità fotografico a norma di legge (FIMA - CINOA)

Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy