Cod: 196005
Comò Luigi XV a due cassetti, Genova '700
Epoca: Prima metà del Settecento
prezzo: € 8.500
Splendido comò Luigi XV a due cassetti con fronte e fianchi mossi, e maniglieria in bronzo dorato
Periodo Luigi XV, Epoca prima metà Settecento
Provenienza Genova
Materiali lastronato e filettato in palissandro pregiato (bois de violette, bois de rose)
Dimensioni (cm): largh. massima 124, fronte 121 - prof. massima 62, prof. lato 57 - h. 84
 
 
Il cassettone Luigi XV in esame è uno splendido esempio della raffinata ebanisteria genovese del XVIII secolo.
La superficie, interamente lastronata a macchia aperta in bois de violette e intarsiato in bois de rose, gioca sulla disposizione delle venature, applicate in moda da creare una particolare lavorazione a croce, sia sul fronte che sui fianchi;
Molto elegante è il fronte a due cassetti senza traversa con il grembiale sagomato contiguo alle gambe mosse. I fianchi sono eccezionalmente a movimento concavo. La schiena, come tutte le parti interne è intonsa senza nessuna sostituzione.
Indubbiamente è un mobile che esprime in modo eccellente la maestria degli ebanisti attivi a Genova nel Settecento. La tecnica costruttiva molto sofisticata consiste in uno scheletro di legno dolce, assemblato con un sistema a doghe che consente di imprimere ai fianchi e al fronte una “mossa” sinuosa che un pezzo unico non permetterebbe.
L’arredo è completo di maniglie e boccachiave in bronzo cesellato e dorato, con serrature d’epoca.
 
Stato di conservazione: Ottimo
 
Il mobile, come ogni nostro oggetto, viene venduto corredato di certificato di autenticità.
Powered by Anticoantico
Anticoantico srl unipersonale P.Iva 02264621208 REA BO-425315 Capitale sociale 50.000€ interamente versato
Disclaimer | Privacy Policy